Chi siamo

Cosa è il consultorio familiare?

E’ un servizio socio-sanitario, di base, aperto a tutti capace di erogare prestazioni psico-socio-sanitarie integrate rivolte al singolo, alla coppia ed alla famiglia. Pertanto il consultorio è:

UN LUOGO PER PARLARE

È uno spazio di accoglienza per parlare delle difficoltà individuali e di relazione senza nessun tipo di discriminazione.

UN LUOGO PER CHIEDERE

Uno spazio dove poter fare tutte quelle domande necessaria alla comprensione e allo sviluppo di se stessi.

UN LUOGO PER ESSERE ASCOLTATI

Uno spazio di ascolto, dove poter parlare senza essere giudicato, senza fretta, con attenzione, nel rispetto della tua privacy.

Quali servizi offre il nostro consultorio

Le consulenze sono fornite da personale qualificato e specializzato in medicina ed ostetricia, psicologia, assistenza sociale. Il servizio offerto dal consultorio è totalmente gratuito e possono usufruirne tutti i cittadini italiani e gli stranieri residenti o che soggiornino, anche temporaneamente, sul territorio italiano, anche se non iscritti al Servizio Sanitario Nazionale. Per colloqui informativi con il personale non medico si può accedere liberamente al servizio durante l’orario di apertura. Le consulenze e le visite con la Ginecologa e la Psicologa avvengono, invece, su appuntamento da concordare telefonicamente o di persona o tramite questo sito. Il consultorio familiare George Sand è convenzionato con l’ASP di Agrigento ed è stato accreditato dall’Assessorato Regionale della Salute.

null

SERVIZIO PSICOLOGICO

Il servizio psicologico mira a creare forme di sostegno finalizzati ad una presa di coscienza delle difese dei soggetti con problemi esistenziali e relazionali. Questo servizio è rivolto a soggetti singoli, a coppie, bambini, adolescenti e a intere famiglie.
null

SERVIZIO GINECOLOGICO

Il consultorio familiare dovrà prendere in carico l’utente, la sua soggettività e la globalità della persona. In questo luogo la donna deve essere accolta ed ascoltata, visitata e sottoposta a terapia adeguata.
null

CORSI EDUCAZIONE SESSUALE

I nostri corsi intendono informare, formare ed educare alla sessualità, i ragazzi (che frequentano le classi terminali delle scuole Medie) in modo multidimensionale coinvolgendo nel percorso educativo anche i genitori e gli insegnanti.
null

CORSI PRE-PARTO

I nostri corsi di preparazione al parto rispondono all’esigenza sempre più diffusa da parte delle donne di comprendere i cambiamenti fisiologici e psicologici legati alla gravidanza.
null

CORSI MENOPAUSA

L’obiettivo principale dei nostri corsi è quello di far considerare l’età menopausale come un passaggio fondamentale nella vita della donna.
null

CENTRI DI ASCOLTO PER ADOLESCENTI

Il Servizio, curato da una psicologa e da un’assistente sociale, offre accoglienza, orientamento e sostegno psicologico a giovani che si trovano in difficoltà rispetto a problematiche personali, relazionali o professionali.

La Storia del Centro

Le consulenze sono fornite da personale qualificato e specializzato in medicina ed ostetricia, psicologia, assistenza sociale. Il servizio offerto dal consultorio è totalmente gratuito e possono usufruirne tutti i cittadini italiani e gli stranieri residenti o che soggiornino, anche temporaneamente, sul territorio italiano, anche se non iscritti al Servizio Sanitario Nazionale.

1988

Nasce il Centro Donna ‘George Sand’ per iniziativa di un gruppo di donne di interessi e professionalità diverse che mettono a disposizione per un lavoro sociale comune, impegno e professionalità; Le donne professioniste del Centro Donna, con il volontariato, danno vita al Consultorio Familiare.

1989

Le donne professioniste del Centro Donna, con il volontariato, danno vita al Consultorio Familiare. Giovani professioniste presso il consultorio svolgono in volontariato attività di:

  • consulenza ginecologica,
  • assistenza psicologica,
  • corsi di preparazione al parto,
  • corsi di educazione sessuale nelle scuole,
  • educazione sanitaria,
  • prevenzione malattie ed handicap,
  • assistenza legale.

1991-1993

Questo periodo è caratterizzato dal grande impegno di presenza nel sociale e di diverse attività di impegno civile. Si dà vita ad una biblioteca, riconosciuta dalla Soprintendenza Beni Culturali ed Ambientali e si avvia una intensa attività di sensibilizzazione e di educazione contro la mafia in collaborazione con le scuole; tale lavoro culmina con una grande manifestazione partecipata da più di cinquemila persone per lo più giovani e ragazzi, per ricordare Giovanni Falcone ed i martiri caduti contro la mafia;

1995

Questo periodo è caratterizzato dal grande impegno di presenza nel sociale e di diverse attività di impegno civile. Si dà vita ad una biblioteca, riconosciuta dalla Soprintendenza Beni Culturali ed Ambientali e si avvia una intensa attività di sensibilizzazione e di educazione contro la mafia in collaborazione con le scuole; tale lavoro culmina con una grande manifestazione partecipata da più di cinquemila persone per lo più giovani e ragazzi, per ricordare Giovanni Falcone ed i martiri caduti contro la mafia;

1996

Il Centro Donna George Sand si dà una nuova sede con ampi locali ed avvia una fase di rifondazione della propria associazione, per passare da Centro Donna a Centro di tutti; Il convegno del 15 marzo 1996 sul tema “Consultorio, volontariato, associazionismo: proponiamo un laboratorio di servizi per le famiglie le donne, i giovani” ha rappresentato il riferimento del rilancio dell’attività consultoriale e l’avvio di uno screening per la prevenzione dei tumori della donna avviato nella città di Favara. Viene avviato il lavoro di screening, rivolto ai bambini delle classi terminali delle scuole materne per la prevenzione del disagio scolastico.

1997-1999

Questi anni sono caratterizzati da un proficuo impegno per i giovani ed i bambini. Nel 1997 nasce il primo “Consultorio Giovani” presso il 2° circolo didattico. Nel 1998 nasce, presso la scuola Media Brancati, una seconda sezione del Consultorio Giovani e si intensifica l’attività rivolta ai ragazzi ed ai giovani con la creazione di un corso di teatro sperimentale; Nel 1999 il primo marzo,con 14 giovani LSU, si dà vita al centro di animazione per le bambine ed i bambini, le ragazze ed i ragazzi denominato “Pentesilea”.

2000-2006

Attivazione di due progetti APQ di ludoteca in convenzione col Comune di Favara “Volare alto” e “un tuffo per emergere”.

2008

con DDG IRS 22/05/2008 il consultorio familiare George Sand supera positivamente le verifiche dei requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi per l’accreditamento del consultorio da parte dell’Assessorato Regionale della Salute.

2010-2012

Il consultorio familiare George Sand in ATS con l’Istituto Scolastico L.Sciascia di Agrigento, partecipa ad un avviso pubblico dell’assessorato Regionale della Famiglia per la presentazione di progetti sperimentali innovativi finalizzati alla riorganizzazione dei consultori familiari, al fine di ampliare e potenziare gli interventi sociali a favore delle famiglie. Il progetto presentato porta il nome di PORTA APERTA – spazio di ascolto e di mediazione per i giovani. Il Progetto è stato finanziato con Decreto n. 813 del 26-04-2010 e le attività sono iniziate il 15 gennaio 2011. Nel 2012 viene acquisita dall’ASP di Agrigento la nuova autorizzazione sanitaria, dopo attenta verifica degli standard qualitativi e funzionali previsti dalla legge.